FRENATONA E GRANDE AMMUCCHIATA

Frenano le 2 leader della classifica e in testa si crea una grande ammucchiata.

Diventa appassionante la Regular Season del 24 anno della Legaparco con 4 squadre in appena 2 punti e altre pronte ad inserirsi.

Stavolta non è bastato Piatek a Zalubus per ottenere altri 3 punti e, anzi, la squadra di Cono Miragliotta ringrazia la buona stella per aver pareggiato 0-0 in casa contro lo sfortunatissimo Scrat Team cui pesano i 2 rigori sbagliati da Antenucci e Caputo. Daniele Iraci avrebbe meritato miglior sorte per i suoi scoiattoli più che meritatamente al 5° posto della classifica.

Cade, invece, l’altra capolista, gli Aristocazzi. Mirko Pellerito è sconfitto dal duo Patricolo-Raimondi che con Joao Pedro e Dzeko si portano in vetta appaiandosi a Zalubus. Agli Aristocazzi non è bastato Icardi per strappare almeno un punto. Per Alexander United si potrebbero rinverdire i fasti del 2010 che portarono lo scudetto.

Si mette in moto, invece, la coppia d’oro dei Disperati: Ronaldo-Higuain stendono Gobbi con un sonoro 4-1 e così Gianluca Pellerito, sempre 4°, si porta a ridosso del 1° posto.

Sfiora il primo punto stagionale ma va a casa con la 7° sconfitta in altrettante partite Incredibili che, sul campo di Real Calatafimi, subisce una pesante beffa. Il 2-1 con cui si conclude il match consente ai rosanero Campioni in carica di mantenersi in quota 4° posto insieme a Lepertusen che espugna il campo del derelitto Charizard.

Chi è rientrato in posizioni più consone al suo prestigio è Franco&Ciccio che va a vincere 3-0 sul campo dei Bulls e si riporta in vista 4° posto.

Nella seconda parte della classifica si fa pericolosa la situazione di Real Biskazzi sconfitto da New Team grazie al gol di Ounas.

Su Fantagazzetta tutti i risultati e la classifica.