3P REGNA, E’ 4° SCUDETTO!

3p vince lo Scudetto 2018-2019 in una incredibile Finale contro New Team.

E’ questo il verdetto degli ultimi 90 minuti che distruggono il sogno del duo Poma-La Barbera e innalzano al cielo Carmelo Pellerito.

Per 3p è così 4° Scudetto, tanti quanto gli Aristocazzi al 2° posto nella classifica tricolore dell’albo d’oro della Lega.

Dopo un’annata spesso costellata da critiche sul mercato condotto è questa la migliore risposta: la svolta giovane intrapresa a campionato in corso ha gratificato le scelte del Presidente portandolo sul trono della Legaparco.

Pur senza strombazzatissimi bomber o giocatori (i Ronaldo, Icardi, Quagliarella, Piatek li avevano altri) si può vincere lo Scudetto: questo è degli Orsolini, Caprari, De Silvestri, Ruiz e Svanberg.

La Finale dà anche un altro verdetto: l’esperienza a questi livelli conta.

Il 5-4-1 sparagnino scelto dalla coppia La Barbera-Poma ha il sapore delle scelte di Allegri in Champions. Invece, in Finale si va per fare più punti dell’avversario e giocare in difesa e contropiede serve a poco. Così Traore e Keita, entrambi a segno ed entrambi in panchina, lasciano l’amaro in bocca alla tifoseria giallo verde che perde un’altra grande chance di entrare nell’albo d’oro, dopo la sconfitta subita anche in Coppa di Lega.

Celebrato 3p, in settimana il sito sarà messo in modalità estiva, con tutte le rose aggiornate del rientro dei prestiti e degli opzionati arrivati.

Inoltre, sarà comunicata la data della riunione di fine campionato: prossimamente la lista delle proposte di modifica del regolamento.

La Lega inoltre saluta il Presidente Claudio Schiazzano, dimissionario, e accoglie (almeno per la Sezione Serie A) Michele Mencaroni (già Presidente di Euro Grifo in Champions) che dirigerà la nuova squadra della Lega.

3P E NEW TEAM, SI GIOCA LO SCUDETTO

during the Serie A match between SSC Napoli and Juventus at Stadio San Paolo on March 3, 2019 in Naples, Italy.

Si gioca la Finale per lo Scudetto 2018-2019 fra 3p e New Team, una storica Finale.

La sfida fra Carmelo Pellerito e il duo Poma-La Barbera è storica perché inedita a questi livelli, perché i gialloverdi si giocano – per la 1° volta – uno Scudetto, perché arrivano (soprattutto New Team) dopo aver eliminato squadre favorite nei turni precedenti dei Play Off.

I gialloverdi però non arrivano a casa a questa partita: è questa la 2° Finale della stagione, dopo quella sfortunata di Coppa di Lega e dopo annate che hanno sempre portato soddisfazioni alla tifoseria.

Per 3p, invece, un’altra finale che potrebbe portare lo Scudetto dell’aggancio al 2° posto nell’albo d’oro delle squadre con più tricolori.

Di Carmelo Pellerito è stata premiata la gestione del mercato, più volte criticata, che però ha portato la propria squadra dall’anonimo centroclassifica, alla Finale: un team svecchiato durante la stagione e che ha una media età bassissima pur avendo perso il bomber più prolifico, ovvero Higuain.

New Team, invece, ha il merito di aver creato una squadra negli anni, anche con cessioni eccellenti ma che ha sempre aumentato la qualità della rosa: merito indubbiamente del DS La Barbera, quest’anno seppure meno presente di altre stagioni.

Sabato in campo: a chi lo Scudetto?

3P METTE ALLA PORTA ALEXANDER UNITED, E’ STORICA FINALE CONTRONEW TEAM!

ROME, ITALY – NOVEMBER 25: Joaquin Correa of SS Lazio celebrates a frist goal during the Serie A match between SS Lazio and AC Milan at Stadio Olimpico on November 25, 2018 in Rome, Italy. (Photo by Marco Rosi/Getty Images)

Sarà 3p- la Finale Scudetto della stagione 2018-2019, una Finale assolutamente non pronosticabile ad inizio stagione che conferma il trend di una stagione in cui è accaduto di tutto.

E’ quindi beffa per Alexander United che, dopo aver dominato in lungo e in largo la stagione, si trova messa alla porta proprio ad un passo dal titolo.

E’ la bestia nera 3p che, ancora una volta, spezza i sogni Scudetto del duo Patricolo-Raimondi, esattamente come nella Finale di 4 anni fa quando anche in quella occasione fu Carmelo Pellerito ad avere la meglio.

Beffardo destino quindi per il DS Raimondi che spesso, durante la stagione, ha criticato le mosse di mercato del suo omologo di 3p, accusato di essere ormai vecchio e rimbambito nel fare le trattative ma che, con questi scambi, ha portato la sua squadra dall’anonima posizione di metà classifica alla Finale che potrebbe fargli vincere il 4° Scudetto della propria storia, agganciando così in 2° posizione gli Aristocazzi nell’albo d’oro del tricolore.

Carmelo Pellerito si giocherà quindi lo Scudetto contro New Team, una Finale appunto impossibile da pensare ad agosto ma che premia il duo Giuseppe Poma-Marco La Barbera che ha trovato in Correa un autentico trascinatore proprio nella fase più importante della stagione e che piazza quel gol che fa scattare il fatidico “72” che significa 2-1 contro Lepertusen.

Dopo aver eliminato Aristocazzi e Disperati, quindi, New Team può fare l’en plein strappando lo Scudetto dalle mani di 3p e vincere così il 1° storico tricolore della propria recente storia.

New Team arriva alla Finale dopo 3 vittorie in 3 partite in cui partiva sempre in svantaggio e questo dimostra tutto il merito dei giallo verdi di giocarsi il titolo.

Il 2-1 contro Bayer Lepertusen manda in estasi la tifoseria di una squadra nata pochi anni fa ma costruita magistralmente dalla dirigenza che ha sempre creduto nel valore dei propri giocatori e che ora punta a mantenersi stabilmente nell’élite della Lega.

Con il vincitore dello Scudetto si completerà anche il quadro della Supercoppa della prossima stagione: chi si aggiungerà a Real Biskazzi, Alexander United e Real Calatafimi?

Chi vincere lo Scudetto? 3p o New Team? Scatta la settimana dello Scudetto!

NEW TEAM E LEPERTUSEN A CACCIA DI UN SOGNO, UNITED E 3P FINALE ANTICIPATA

2 Semifinali dalle sensazioni completamente opposte quelle che designeranno le 2 finaliste per lo Scudetto 2018-2019.

Da una parte una Finale anticipata: Alexander United-3p.

Dall’altra 2 outsider che, impensabilmente, sono alle Semifinali Scudetto: New Team e Bayer Lepertusen.

Tra Alexander United e 3p va di scena una Semifinale tra la squadra che ha davvero dominato la stagione, quella condotta dal duo Patricolo-Raimondi, e quella che ha sfruttato meglio il calciomercato stagionale, passando da un campionato anonimo nel girone di andata con una rosa vecchia, ad un girone di ritorno improntato alla gioventù, dando ragione alla strategia di Carmelo Pellerito.

Alexander United cerca di ritornare in Finale dopo la stagione magica del 2010, quella che ha portato lo Scudetto nelle bacheche di casa Patricolo e Raimondi.

3p, invece, è a caccia del 4° scudetto della propria storia, dopo le vittorie nel 2009, 2011 e 2015. Per giocarsi la Finale però Carmelo Pellerito dovrà vincere perché, in caso di pareggio, sarà la vincitrice della Regular Season ad andare all’ultimo atto.

Semifinale inedita, invece, tra le compagini dirette dalle coppie Poma-La Barbera e Davì-Davì. Se per New Team giocare la Finale sarebbe una prima volta assoluta, non così si può dire per i gialloneri. Giuseppe e Alessandro Davì, infatti, hanno giocato una storica Finale Scudetto 22 anni fa, agli albori della Lega, perdendo contro i Disperati. Lepertusen, quindi, tornerebbe a giocare una Finale Scudetto dopo quella storica del 1997 e gli basterà pareggiare per puntare, stavolta decisi, verso un clamoroso tricolore.

Sabato in campo!

ECATOMBE! ZALUBUS E DISPERATI FUORI!

Alexander United, Bayer Lepertusen, New Team e 3p sono le semifinaliste della stagione 2018-2019, uno dei campionati più pazzi di sempre.

La straordinaria favorita per lo Scudetto è Alexander United che ha, come al solito, nel DS Raimondi un’arma con cui è impossibile giocare: per Scrat Team, infatti, pesano un rigore sbagliato e 2 espulsioni, cioè una serie di malus difficilmente colmabili. Quagliarella, Perisic e Dzeko fanno il resto.

Il duo Patricolo-Raimondi è quindi la candidata numero 1 a vincere il titolo.

3p è l’unica che si conferma delle altre 3 teste di serie: il 2-2 contro i Bulls lascia l’amaro in bocca al Presidente Schiazzano, ormai dimissionario, e lancia Carmelo Pellerito cui si è premiata la linea giovane. 3p e Alexander United, in Semifinale tra loro, elimineranno una delle ultime candidate allo Scudetto.

Ma la straordinarietà dei Quarti di Finale è tutta nelle altre 2 partite.

Zalubus, testa di serie n°2, va fuori grazie as una super prestazione di Lepertusen che espugna il Madison Zalu Garden con un 3-2: Pavoletti, Luis Alberto e Di Lorenzo fanno fuori Cono Miragliotta che ha pagato – nella fase più importante della stagione – l’assenza sotto porta di Piatek.

Vanno a casa anche i Disperati per merito di un’altra impresa di New Team. Dopo aver fatto fuori gli Aristocazzi, infatti, il duo Poma-La Barbera butta fuori dalla competizione che l’ha vista per 3 anni consecutivi finalista la squadra di Gianluca Pellerito. Il gol decisivo di Correa manda a casa i biancoblu e in estasi i tifosi gialloverdi che adesso aspettano Bayer Lepertusen in Semifinale.

Sabato in campo: si gioca per la Finale!