News

AD UN PASSO DAL CIELO

Alexander United è ad un passo dal laurearsi Campione d’Inverno.

La squadra del duo Patricolo-Raimondi, dopo aver condotto magistralmente la prima fase della stagione, aspetta la ciliegina sulla torta che potrebbe arrivare proprio contro chi ha dato maggiori grattacapi alla capolista: i Disperati.

La squadra di Gianluca Pellerito, dopo la sconfitta subita da Real Calatafimi la scorsa settimana è adesso costretta vincere per strappare il titolo che, seppure platonico, rappresenta certamente il miglior viatico per la seconda fase della stagione.

Lo scontro tra Quagliarella e Ronaldo sarà probabilmente decisivo per un match che però pende dal lato della prima della classe.

Vincere per sfruttare al meglio lo scontro diretto fra le prime: è questo l’obiettivo di Zalubus e Aristocazzi.

Mirko Pellerito ha la classica contro un Charizard che, dall’inizio del campionato, ha vinto 1 sola volta. Cono Miragliotta, invece, ha avversario ben più ostico: i Campioni in carica di Real Calatafimi che vincendo avvicinerebbero moltissimo proprio il 4° posto dei neroverdi.

Enorme chance per chiudere, per la prima volta nella sua storia, tra le prime 4 per Scrat Team: gli scoiattoli di Daniele Iraci devono vincere contro Real Biskazzi per entrare ufficialmente nel gotha della Lega.

Obiettivo, il 4° posto, anche per Bayer Lepertusen e 3p.

Se Carmelo Pellerito ha la trasferta sul campo di Incredibili, unica squadra con la casella 0 in fatto di vittorie, i fratelli Davì hanno l’ostica trasferta contro Franco&Ciccio, fra le delusioni di questa andata di Regular Season ma sempre capace di battere chiunque.

3 punti che, invece, significano probabilmente la svolta della stagione quelli in palio tra New Team e Gobbi nel derby di casa Poma, mentre chiude il programma la sfida tra Bulls e Ammogliati, fondamentale soprattutto per Angelo Ferro uscire dalle secche della classifica.

In campo da sabato!

FAVORE REAL! UNITED (QUASI) CAMPIONE D’INVERNO

GENOA, ITALY – NOVEMBER 20: Fabio Quagliarella (Sampdoria) celebrates at the end of the Serie A match between UC Sampdoria and US Sassuolo at Stadio Luigi Ferraris on November 20, 2016 in Genoa, Italy. (Photo by Paolo Rattini/Getty Images)

Alexander United è ad 1 punto dal titolo di Campione d’Inverno.

La squadra del duo Raimondi-Patricolo è ad un soffio da un clamoroso risultato, almeno visti i pronostici di inizio stagione: laurearsi Campione d’Inverno.

Lo fa grazie alla vittoria ottenuta su Franco&Ciccio da Quagliarella, autentico leader della Capolista ma anche grazie al grande favore che Real Calatafimi gli fa, quello di battere, seppure di misura, i Disperati.

Il +3 della prima in classifica sembra un bottino ormai definitivo anche se, proprio all’ultima giornata del girone di andata, in programma nel prossimo week end, c’è lo scontro al vertice contro la squadra di Gianluca Pellerito, costretta a vincere per strappare il titolo dalle salde mani dello United.

Alle spalle del duo di testa un terzetto che, domenica dopo domenica, si alterna: Aristocazzi, Zalubus e Scrat Team sembrano fra le più accreditate ad entrare nel lotto delle prime 4 a fine stagione.

Proprio dallo scontro diretto tra Mirko Pellerito e Daniele Iraci viene fuori quest’ultimo, ormai non più sorpresa stagionale ma grande realtà: il 2-1 dell’Aristocanà conferma la bontà delle scelte di inizio stagione del Presidente Iraci.

Zalubus, dal canto suo, va a vincere sul campo di Ammogliati e rientra nella zona che conta, sfruttando le battute d’arresto di 3p, sconfitto in casa da Gobbi e di Lepertusen, fermato da un ottimo Bulls.

In coda chiudono le nuove sconfitte per Charizard (0-4 contro New Team) e di uno sfortunato (65,5) Incredibili contro Real Biskazzi: per Sergio Tagliavia e i fratelli Zappulla è necessaria una benedizione solenne per risalire la china nel girone di ritorno.

Sabato si torna in campo e sarà big match tra Alexander United e Disperati!

United chiede al Calatafimi un favore

I Campioni in carica come risponderanno all’appello di Alexander United di fermare i Disperati? Sarà uno sportivo “ecco fatto” o un ironico-laziale “oh noooo” se i biancoblu dovessero vincere la sfida contro i rosanero di Marco Rosselli?

Intanto il duo Patricolo-Raimondi dovranno vincere la propria partita e non sarà facile perché Franco&Ciccio è capace di qualsiasi risultato, poi occhio a LegaparcoGO per il risultato dell’altra sfida chiave della giornata.

Spera in risultati favorevoli alla propria squadra, invece, gli Aristocazzi che però in casa si troveranno uno Scrat Team voglioso di 3 punti e 4° posto di Zalubus che, dal canto suo, dovrà provare a fare risultato sul campo di Ammogliati affamato di punti salvezza.

Proveranno l’assalto al 4° posto anche 3p e Bayer Lepertusen. Carmelo Pellerito contro Gobbi e i fratelli Davì contro i Bulls cercano la vittoria che metterebbe grande pressione su Zalubus.

Anche New Team strizza l’occhio al 4° posto. In casa contro Charizard sembra essere l’occasione propizia per il duo Poma-La Barbera per accorciare le distanze.

Chiude il programma la sfida tra il tranquillo Real Biskazzi e il disperato Incredibili.

Si comincia venerdì, si finisce domenica!

CR7 e CRQUAGLIARELLA: VOLO INFINITO PER UNITED E DISPERATI

Non conoscono freni Alexander United e Disperati che stanno dando un ritmo forsennato alla Regular Season.

Quella che poteva essere uno snodo cruciale della Regular Season, infatti, si è dimostrata essere un’ulteriore prova della superiorità delle squadre dirette dal duo Raimondi-Patricolo e da Gianluca Pellerito che vincono, addirittura in scioltezza, le proprie partite, tra le più difficili della stagione.

Alexander United va ad espugnare il Madison Zalu Garden con un secco 2-0 firmato, come sempre da CRQuagliarella, bomber implacabile anche contro Zalubus, ormai un po’ staccato dalla vetta.

I Disperati, invece, vincono uno spettacolare derby contro 3p a firma juventina Chiellini-Bentancur-CR7 che ammazzano la partita già al sabato.

Resiste, alle spalle del duo di testa, soltanto Aristocazzi che – a sua volta – espugna d’autorità il campo di un Franco&Ciccio che l’anno scorso avrebbe forse vinto questa partita ma che senza i gol di Immobile e con un Simeone che, finora, si è rivelato un acquisto poco remunerativo, fa veramente fatica. Icardi, appena eletto migliore giocatore della passata stagione, si conferma l’unico in grado di contrastare Quagliarella e Ronaldo.

Alle spalle del lotto delle prime 4 figura Scrat Team, l’unica a fare punti: 1-1 sul campo di New Team e Daniele Iraci si mette in rampa di lancio per il 4° posto, tornato ad essere obiettivo di Bayer Lepertusen che, come da pronostico, conquistano i 3 punti sul campo di Incredibili.

Fallisce il tentativo di riavvicinamento, invece, la squadra  Campione in carica: i ragazzi di Marco Rosselli non vanno oltre un sofferto 0-0 sul campo dei Bulls.

Un punto l’uno ma che muove la classifica quello ottenuto da Gobbi e Real Biskazzi nello scontro diretto, mentre in coda è importantissima la vittoria di Ammogliati sul campo di Charizard: Angelo Ferro torna in corsa per la zona salvezza dalla quale si allontana, invece, Sergio Tagliavia, protagonista fin qui di un campionato che dire disgraziato è poco.

In Coppa di Lega, invece, Aristocazzi, Gobbi e Disperati sono quasi certamente qualificati ai Quarti di Finale.

Nel Girone B, quello degli Aristocazzi, Mirko Pellerito vince il derby dei cazzi espugnando l’El Diabolik e si porta a +6 sulla 3°, Alexander United che vince la sua prima partita della stagione di Coppa su Incredibili, rifacendosi sotto per la qualificazione, ancora però nelle mani di Antonino Miragliotta, 2° a 6 punti.

Gobbi, nel Girone C, fa l’impresa andando a vincere sul campo di Real Calatafimi, portandosi a +6 su Bayer Lepertusen che, invece, batte Scrat. Ivan Poma sembra ormai ad un passo dai Quarti e dal 1° posto.

Nel Girone D i Disperati fanno da padrone con un 4-1 che non ammette repliche su Charizard, raggiunto da Ammogliati al 2° posto: Angelo Ferro, infatti, batte Zalubus e mette nei guai Cono Miragliotta in chiave qualificazione.

Il Girone A appare, invece, incerto ma con 3p e New Team che stanno mettendo un significativo margine su Franco&Ciccio e Bulls. Carmelo Pellerito batte Claudio Schiazzano e si porta in vetta a +4 proprio su Bulls e Franco&Ciccio, fermato da New Team che con un distacco di 3 punti mantiene, al momento, saldo il 2° posto.

Tutti i risultati e le classifiche on line su Fantagazzetta!

Venerdì già in campo per la Regular Season!

Bivio cruciale

Fine settimana da bivio cruciale per le sorti delle squadre della Legaparco, impegnate in Regular Season e Coppa di Lega.

In Regular Season i big match spettano proprio alle 2 squadre in testa alla classifica, Disperati e Alexander United.

Gli 11 di Gianluca Pellerito avranno di fronte 3p, per uno dei derby tecnicamente più elevati del torneo. La compagine del duo Patricolo-Raimondi, invece, farà visita a Zalubus, tornata grande domenica scorsa all’Aristocanà.

2 match da tripla in schedina, quindi, per chi sta dominando la Lega.

Non troppo facile il match neppure per gli Aristocazzi, l’ultima squadra del lotto delle prime 5. I detentori della Regular Season Cup di Franco&Ciccio testeranno i ragazzi di Mirko Pellerito dopo la battuta d’arresto casalinga di qualche giorno fa.

La squadra che ha maggiori chance di entrare nell’olimpo della Lega è quindi Scrat Team, impegnata contro New Team, mentre Real Calatafimi e Bayer Lepertusen – sconfitte nell’ultima giornata – devono rimettersi in marcia contro Incredibili e Bulls.

Match della disperazione, invece, tra Ammogliati e Charizard: bisognosi di punti Angelo Ferro e Sergio Tagliavia, non possono che vincere per tirarsi su in classifica.

Chiude il programma la sfida tra le tranquille (almeno per il momento) Gobbi e Real Biskazzi.

In Coppa di Lega, invece, il bivio stagionale è per 3 pretendenti alla Coppa: Alexander United, Franco&Ciccio e Zalubus, tutte attardate in classifica dopo le prime 2 giornate.

La capolista della Regular Season, inserita nel Girone B, ha l’obbligo di battere Incredibili per conquistare i primi 3 punti in classifica. In ritardo di 6 per la qualificazione è il momento di mettere in moto il famoso Culo di Raimondi. Nell’altro match del girone, invece, derby dei cazzi: chi vince mette una seria ipoteca sul passaggio del turno.

Nel Girone A, invece, Franco&Ciccio va a far visita alla capolista del gruppo New Team: un’occasione unica per Marco La Barbera e Giuseppe Poma di far fuori l’amico Fabrizio in modo prematuro. Il girone è completato dallo spareggio 2° posto tra 3p e Bulls.

Zalubus, inserito nel Girone D va sul campo di Ammogliati e contro Angelo Ferro sono in palio 3 punti fondamentali per le 2 squadre: chi vince, infatti, metterà paura a Charizard qualora sarà rispettato il pronostico del Senza Speranza, dove Sergio Tagliavia comunque intenderà uscire imbattuto.

Chiude il Girone C che vede in testa Gobbi, squadra abituata a dare il meglio di sé in Coppa, che ospita Real Calatafimi per dare il colpo di grazia alla classifica. Chiave, quindi, l’altro match del gruppo, quello tra Scrat Team e Bayer Lepertusen per capire come sarà ridisegnata la classifica al termine di questi 90 minuti.

Sabato in campo alle 3p, risultati martedì!