News

INCORONATI!

In un campionato ormai sconvolto dal Coronavirus, in cui l’incertezza regna sovrana (si gioca, forse si, forse no, ma si dai…fermiamoci! Fino a giugno? Boh…), l’unica certezza sono i Disperati che vanno a vincere 6-1 al Madison Zalu Garden e aspettano soltanto la matematica certezza per alzare al cielo la Regular Season Cup.

Zapata, Dybala e chi più ne ha più ne metta consentono a Gianluca Pellerito di mettere lo champagne in frigo per tornare a vincere un trofeo della Legaparco dopo 3 anni di astinenza. Di contro, invece, per Zalubus, lontano 10 punti dalla salvezza, sembra ormai prossima la clamorosa eliminazione.

Alle spalle della capolista non c’è più New Team, fermata dagli Aristocazzi ma Franco&Ciccio che, seppur soffrendo, batte Ammogliati (altro nome eccellente ormai quasi fuori dai Play Off) e sorpassa il duo Poma-La Barbera, fermato dagli Aristocazzi, e agganciato da Alexander United che – seppur di poco – ha la meglio su Gobbi.

Al 5° posto adesso un terzetto: vista la sconfitta di Charizard sul campo degli scoiattoli di Daniele Iraci, Real Biskazzi e soprattutto Real Calatafimi si giocheranno tutte le carte possibili per l’aggancio al 4° posto.

Antonino Miragliotta vince il derby contro Gianpiero ma, soprattutto, è il 4-1 di Marco Rosselli sui Campioni in carica di 3p (che sembrano ormai fuori dalla corsa all’accesso diretto ai Quarti) a destare sensazione, soprattutto perché i rosanero venivano da un girone di andata ben al di sotto delle proprie possibilità e ora, invece, protagonista di una sontuosa rincorsa.

Chiude la giornata lo spettacolare 5-0 di Bayer Lepertusen su Euro Grifo.

Si tornerà in campo, forse, dopo il 3 aprile e saranno previsti anche i Quarti di Finale di Coppa di Lega a meno di stravolgimenti del calendario di Serie A.

BOMBER CORONA IN PANCHINA? FORSE SI TORNA A GIOCARE!

Il bomber che ha segnato di più nella scorsa giornata, il corona virus (non certo Re Giorgio Corona, bomberino niente male nelle serie minori di qualche anno fa, purtroppo ormai nostalgicamente ritiratosi), forse tornerà in panchina dopo aver affondato l’ultimo fine settimana e così si scenderà in campo al completo nel prossimo weekend.

In attesa di conoscere tutte le  date dei recuperi delle partite rinviate la scorsa settimana (si va verso la “perdita” dei giocatori di Inter e Samp, con l’attribuzione del 6 d’ufficio, gli altri verranno recuperati entro il termine delle 3 giornate successive al rinvio) il campionato propone il più classico dei testa-coda, con le squadre di vertice impegnate per lo più contro quelle impelagate nella salvezza.

Spicca la classicissima del campionato fra Zalubus e Disperati, con la capolista avanti di 13 punti e i nero verdi sotto di 9 e vicini alla clamorosa eliminazione.

Anche Franco&Ciccio, 3° e desideroso di 2° posto, affronta una pericolanti, Ammogliati, anch’essa clamorosamente vicina ad essere fatta fuori dai Play Off.

Alexander United contro Gobbi, Charizard contro Scrat e il derby di casa Miragliotta fra il 6° Real Biskazzi e Sporting Trinacria chiudono il lotto delle partite che, di fatto, segneranno sia il vertice della classifica sia la base.

L’unica eccezione è per New Team che se la vedrà contro un Aristocazzi, non certo pericolante ma certamente molto lontano dagli standard che i propri tifosi si aspettano da una squadra così titolata.

Di grande interesse, invece, è la sfida fra 2 delle squadre più in forma del momento: 3p e Real Calatafimi, ultime vincitrici dello Scudetto, dopo un periodo negativo, si ritrovano a rincorrere posizioni più adeguate ai loro standard.

Chiude il programma della domenica la sfida fra 2 squadre piuttosto tranquille e capaci sempre di battere chiunque: Lepertusen e Euro Grifo.

Si gioca tra sabato e lunedì!

NEW TEAM E FRANCO&CICCIO, 2° POSTO A CHI?

CAGLIARI, CAGLIARI – MARCH 11: Ciro Immobile of SS Lazio celebrate a second goal during the serie A match between Cagliari Calcio and SS Lazio at Stadio Sant’Elia on March 11, 2018 in Cagliari, Italy. (Photo by Marco Rosi/Getty Images)

Si gioca il big match fra New Team e Franco&Ciccio che designerà, molto probabilmente, il 2° posto della Lega.

I gialloverdi e i rossoneri, infatti, si giocano lo spareggio che vale la piazza d’onore con i 3 punti in palio che significano anche tenere a bada Alexander United, impegnato in casa contro Lepertusen, che vuole vincere per approfittare dello scontro diretto in programma.

Fondamentale, inoltre, il match in programma al Pickachu Stadium fra Charizard e Real Calatafimi: Marco Rosselli, in grande ripresa dopo un avvio shock, cerca un’altra vittoria per scalare posizioni in classifica e agganciare proprio Sergio Tagliavia al 5° posto.

La via dei Quarti di Finale diretti è quella che percorre anche Real Biskazzi che, col sempre ostico Euro Grifo, può tentare un riavvicinamento al 4° posto dopo un periodo appannato.

Più difficile il compito 4° posto per 3p che, contro la schiacciasassi Disperati, non avrà certamente l’avversario più comodo.

In coda, il quasi eliminato Ammogliati se la vedrà contro gli Aristocazzi ma i match più importanti sono gli ultimi 2 in programma, in cui si giocano 3 punti fondamentali per la salvezza.

Il derby di casa Miragliotta fra Sporting e Zalubus è, forse, l’ultima chance dei neroverdi si provare una rimonta disperata al 12° posto, occupato proprio da Gianpiero in coabitazione con Gobbi.

La squadra di Ivan Poma se la vedrà, invece, contro Scrat Team: Daniele Iraci ha la possibilità, vincendo, di scavalcare proprio i bianconeri che, dal canto loro, possono forse eliminare proprio la banda degli scoiattoli dagli avversari per l’ultimo posto utile agli Ottavi di Finale.

In campo tra venerdì e domenica sera!

LA FIRMA MILINKOVIC, I DISPERATI VOLANO VERSO LA REGULAR SEASON CUP. REAL BISKAZZI FUORI DALLA COPPA!

La firma per la conquista della Regular Season Cup da parte dei Disperati l’ha messa, probabilmente, Milinkovic Savic che col suo gol decisivo, consente alla capolista di battere New Team nel big match di giornata e portarsi così a +13 (con 27 punti disponibili) sulla squadra di Giuseppe Poma e Marco La Barbera.

Spettacolare la partita tra 1° e 2° in classifica che, sul 2-2 fino al match serale tra Lazio e Inter, è stata risolta dalla giocata del giocatore serbo.

La buona notizia per New Team è che Franco&Ciccio, impegnato nel derby contro Real Biskazzi, è fermato sul pari, risultato che conserva così le posizioni.

Si avvicina, invece, Alexander United che batte 2-1 Euro Grifo (sfiorando anche il 3° gol) e si stacca da Charizard, battuto dai Campioni in carica di 3p che ritornano a vedere posizioni a loro consone, così come Real Calatafimi che aggancia Real Biskazzi al 6° posto grazie a Rebic e Mejer: Marco Rosselli farà sentire la sua voce da qui alla fine della stagione.

Ormai fuori dalla zona calda Lepertusen, forte del 3-0 su Ammogliati, Gobbi – invece – non va oltre il pari contro Zalubus e, con Scrat Team, sconfitto dagli Aristocazzi, resta nei guai. Fra Sporting Trinacria, Gobbi e Scrat Team sarà probabilmente la corsa per l’ultimo posto utile ai Play Off.

In Coppa di Lega, invece, va clamorosamente fuori già nella fase a gironi la detentrice della Coppa. La sconfitta interna subita da Antonino Miragliotta contro 3p segna la fine del cammino dei rosanero. Come 2° così passa Charizard, anch’esso sconfitto (da Zalubus che troverà Alexander United al prossimo turno) ma che si guadagna i Quarti di Finale da giocarsi contro i Disperati.

Negli altri gironi ormai chiusi si segnala la 1° sconfitta, totalmente indolore, della campagna di Coppa per Euro Grifo contro un Real Calatafimi che si è svegliato tardi. Michele Mencaroni adesso si troverà di fronte New Team, mentre un affascinante Franco&Ciccio-Aristocazzi chiuderà il tabellone dei Quarti.

Tutti on line i risultati di Regular Season e Coppa di Lega!

NEW TEAM PER UNA GIORNATA STORICA

NAPLES, ITALY – OCTOBER 19: Arkadiusz Milik of SSC Napoli celebrates after scoring the 1-0 goal during the Serie A match between SSC Napoli and Hellas Verona at Stadio San Paolo on October 19, 2019 in Naples, Italy. (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

Regular Season e Coppa di Lega, insieme, per un turno che segnerà il destino di molte squadre, in particolare quello di New Team.

La squadra del duo Giuseppe Poma-Marco La Barbera, infatti, si gioca una buona fetta di futuro in entrambe le competizioni.

In Regular Season, infatti, si gioca il big match contro i Disperati che, seppure lontani 10 punti, potrebbero essere riavvicinati a 7 per un finale di competizione che allora diventerebbe molto interessante.

I Disperati, dal canto loro, potrebbero chiudere i giochi con una vittoria sul campo della rivale più vicina: il +13 servirebbe soltanto a mettere in ghiaccio lo champagne in attesa di stapparlo per festeggiare la Regular Season Cup.

Sarà duro il compito di Franco&Ciccio, ovvero la 3° forza del campionato che vuole provare il sorpasso ai danni dei giallo verdi. Il derby contro Real Biskazzi che deve vincere per attaccare il 4° posto sembra proprio un tranello per i rossoneri che devono guardarsi da Charizard, a sua volta impegnato sul campo di un 3p che appare in ripresa.

Alexander United, invece, dopo la sbornia della vittoria al Senza Speranza contro i Disperati attende in casa Euro Grifo, avversario capace di mettere in difficoltà chiunque se Lukaku sarà in vena.

Chiamato a vincere Real Calatafimi: contro Sporting Trinacria Marco Rosselli vuole i 3 punti per avvicinare ancora un insperato 4° posto.

Per le squadre che lottano per la salvezza, segnatamente Scrat Team e Gobbi, avversari non certo semplici, almeno per il loro blasone. Daniele Iraci se la vedrà contro gli Aristocazzi che navigano a metà classifica, mentre Ivan Poma contro uno Zalubus che ormai sembra spacciato, così come Ammogliati contro cui Lepertusen cerca i 3 punti della definitiva tranquillità.

In Coppa di Lega, sempre New Team, si gioca a distanza il 1° posto del Girone C. Contro Scrat Team una vittoria per i gialloverdi darebbe la matematica certezza di vincere il girone ai danni di Franco&Ciccio, impegnato contro Ammogliati. Chi passerà da 1° se la vedrà contro gli Aristocazzi, certi 2° del Girone D, mentre il 2° in classifica contro Euro Grifo, la migliore squadra della Coppa di Lega finora che ha inanellato 5 vittorie in altrettante partite.

Dove, invece, si giocherà la vita o la morte è il Girone B in cui Charizard e Real Biskazzi si contendono l’ultimo posto disponibile.

I detentori del trofeo, all’El Diabolik, aspettano 3p e sono costretti a vincere, sperando che Zalubus, vincitore del gruppo, fermi Charizard. Chi passa il turno come secondo affronta ai Quarti di Finale i Disperati, certi del 1° porto nel Girone A, mentre Cono Miragliotta se la vedrà contro Alexander United.

In campo da sabato a lunedì!